A2: Torri più forte dei problemi, ma è vittoria Taufers

27/12/2018

WhatsApp Image 2018-12-23 at 09.50.54(1)

Si interrompe l’imbattibilità casalinga che durava da cinque partite per l’US Torri, che sabato 22 dicembre è stato sconfitto 29-32 dal SSV Taufers nella dodicesima giornata d’andata del girone A di Serie A2. Nonostante le tante assenze e l’infortunio occorso al capitano Zanotto nel corso del match, i ragazzi di Robert Havlicek sono stati protagonisti di una prestazione coraggiosa e positiva soprattutto in attacco, ma hanno pagato un atteggiamento difensivo non sempre impeccabile. Lo stesso allenatore vede comunque il bicchiere mezzo pieno: “Abbiamo perso, ma abbiamo giocato con grinta, voglia e determinazione per tutti i 60 minuti, anche se si è vista la differenza di esperienza tra noi e l’avversario e su questo abbiamo ancora da lavorare tanto. Sicuramente ci hanno penalizzato le tante assenze e gli infortuni che avevamo oggi, ma così ha avuto più spazio chi aveva giocato meno finora. Voglio fare i complimenti ai ragazzi che hanno lottato e superato i problemi che abbiamo avuto in settimana e oggi, e complimenti anche agli avversari.”
Dopo un inizio di primo tempo rimasto in equilibrio sul 3-3, la partita si accende dal 7’ minuto, quando il Taufers migliora la precisione e l’efficacia offensiva, mettendo a segno un parziale di 1-6, interrotto solo al 13’ da Zanotto. Ancora il capitano dà la scossa con il sesto gol per il Torri, che riesce a riportarsi sotto di 2 gol grazie alle reti di Dal Monte e Zennaro. La partita rimane altalenante, dal 19’ è ancora il Taufers ad allungare nuovamente, toccando il +7 al 25’ minuto, prima della reazione firmata ancora dai contropiedi di Dal Monte e Zennaro, che limitano sul 15-19 il passivo all’intervallo. Nel secondo tempo, parte forte il Torri che al 34’ torna subito a -2, ma è immediata la replica punto a punto del Taufers, che al 42’ minuto allunga sul +5. La reazione del Torri però non arriva e gli ospiti ne approfittano per toccare al 52’ il massimo vantaggio sul 21-29. Nel finale, il Torri torna a credere nella rimonta e aumenta la pressione sugli avversari, che però riescono a difendere il vantaggio dalle reti di Gherardi, Zennaro e Casarotto, che valgono il 29-32 definitivo. Tra le note più liete in casa Torri, sono arrivate le prime reti in stagione per i giovani Bicego, Rachid e l’esordiente Casarotto. Con questa sconfitta, il Torri viene raggiunto a 9 punti e sorpassato al settimo posto della classifica proprio dal Taufers in virtù della migliore differenza reti.
TABELLINO
US TORRI: Zennaro Nicolò 7, Casarotto Samuele 2, Zanotto Luca (K) 3, Dal Monte Michele, Rachid Ismail 1, Nardin Nicola 2, Gherardi Simone 5, Dal Monte Luca (VK) 5, Bigon Samuele, Zennaro Mattia, Bicego Alvise F. 1, Giolo Davide 1, Tonini Andrea 2, Carraro Andrea, Gaglio Matteo, Fantin Edoardo. ALL.: Havlicek Robert.
SSV TAUFERS: Caltabiano M., Leimgruber N. 7, Mair Unter Der Eggen H. 1, Vukojicic Ceso D. 6, Bacher T. 5, Sartori L. 3, Mair S., Pennacchio N. 5, Mair Unter Der Eggen F., Leimgruber A., Reichegger L., Bacher F., Dil A. 5. ALL.: Stimac Z.

Facebook

Twitter

YouTube