A2: sconfitta di misura con il Crenna, ora c’è il derby

12/3/2019

CatturaAlla ripresa dopo due settimane di sosta, l’US Torri è stato sconfitto nella trasferta a Gallarate di sabato 09 marzo contro il Crenna, al termine di una partita aperta e combattuta fino alla fine e terminata 23-22.
Mentre all’andata era stato il Torri ad avere la meglio con una rete nell’ultimo minuto, in questa ottava giornata di ritorno il Crenna si è preso la rivincita in una sfida decisa da un gol a poco più di un minuto dalla fine. Dopo essere stato a lungo in svantaggio, il Torri era riuscito con grande determinazione e caparbietà a riportare la parità al 53’ minuto, ma nel finale è mancato lo spunto decisivo per conquistare qualche punto.
Ha comunque apprezzato la prova dei suoi il tecnico del Torri, Robert Havlicek: “È stata una partita molto sentita, perché abbiamo affrontato una squadra che conosco bene per aver allenato molti giocatori avversari e che aveva bisogno di fare punti. Allo stesso modo, anche noi volevamo fare dei punti e ci eravamo preparati bene. La sfida è stata tirata per tutti i 60’ minuti, siamo stati in partita fino all’ultimo e abbiamo anche avuto le occasioni per vincere. Non posso dire niente ai ragazzi che hanno lottato molto e volevano fare bene, forse abbiamo sbagliato qualche tiro di troppo dai 6 metri, ma loro hanno due bravi portieri. Ora lasciamoci alle spalle la sconfitta e prepariamoci per il derby di martedì contro l’HMT.”

Nel primo tempo, dopo un inizio punto a punto, il Crenna ha cominciato ad allungare raggiungendo al 10’ il +3. La risposta del Torri è passata da due reti di Gherardi, alla migliore prova realizzativa in stagione, ma ancora al 17’ i padroni di casa hanno portato il distacco a 4 reti. Dopo altri 8 minuti in cui il Crenna ha risposto colpo su colpo alle reti del Torri, al 28’ Norberti e compagni hanno accorciato sul -2, prima dell’ultimo gol del primo tempo realizzato da Introini, capitano dei locali. Nel secondo tempo, si è ripartiti dal 14-11 e la sfida è rimasta molto equilibrata: le due squadre si sono risposte punto a punto fino al 41’, con il Torri trascinato dal solito Gherardi e da Nardin, anche lui alla sua migliore partita con 5 gol totali. Tra il 44’ e il 52’ il Torri ha insistito nella rimonta e con le reti di Nardin, Giolo e Gherardi (2) ha pareggiato i conti sul 20-20. Al 58:45 sul 22-22 è però arrivato il 23° gol dei locali, difeso dai locali nel concitato finale nonostante l’inferiorità. Per il Torri, diventa importantissimo vincere martedì 12 marzo alle 21.00 a Camisano nel derby contro l’Arcom HMT per distanziare le 4 inseguitrici in classifica.

TABELLINO
CRENNA
: Corazzin A., Calandrino M., Cenci A., Dall’Ava M. 2, Introini N. (K) 3, Primon F. (VK), Garza M. 2, Pravenzi F. 4, Cartabia D., La Ricchiuta M. 4, Bortoli M. 6, Lo Cicero F., La Ricchiuta C. 2, Gabrielli S., Magnabosco V. ALL: Cinnamo F.
US TORRI: Carraro Andrea, Morbin Sebastiano, Norberti Stefano (K), Omenetto Leonardo (VK), Gherardi Simone 11, Zennaro Mattia, Zennaro Nicolò 1, Dal Monte Luca 1, Lombardi Marco, Nardin Nicola 5, Popoiu Claudiu Razvan 2, Zanotto Luca 1, Giolo Davide 1, Ferreira Crespo Manuel, Bicego Alvise Francesco, Rachid Ismail. ALL: Havlicek Robert.

Facebook

Twitter

YouTube